give a girl the right shoes and she can conquer the world ;-)




domenica 29 aprile 2012

fagottini di farina di ceci con belga radicchio e scamorza

Lo so il titolo è più lungo della ricetta tra un po' :-) :-) ma è solo per spiegare meglio ciò che troverete :-) Questa ricetta l'ho trovata su un vecchio numero di "Sale & Pepe" e l'ho come sempre conservata con l'idea di rifarla al più presto....meglio sorvolare sul tempo che è passato :-) :-) l'occasione è alla fine arrivata per il compleanno del mio maritino, festeggiato con una semplice cena in famiglia e un paio di piatti diversi dal solito.....
Questi fagottini sono davvero di facile preparazione, piuttosto veloci se preparate le crespelle un po' prima.....e soprattutto ho finalmente riutilizzato la farina di ceci che ho comprato e che alla fine uso poco perchè, oltre alla classica farinata, non ho mai il tempo di pensare a cosa farne :-) :-)















Ingredienti (con queste quantità mi sono venute 6 crespelle): 
Per le crespelle: 100 gr farina di ceci - 50 gr farina 00 - 3 uova - 3 dl di latte - burro - un cucchiaio di olio evo - sale q.b. - pepe q.b.
Per il ripieno: 2 cespi di insalata belga e due di radicchio (ho utilizzato quello tondo, non troppo grosso) - una scamorza affumicata - nocciole del piemonte sgusciate (una manciata abbondante) - olio - sale q.b. - 2 scalogni - un cucchiaio di pangrattato

In una terrina sbattere le uova e unire tutte e due le farine, il sale e il pepe. Diliure con il latte e l'olio mescolando bene. Lasciare riposare coperto per un'ora. Nel frattempo mondare le verdure. Al radicchio ho eliminato la parte bianca più amara (non completamente). Tagliarle a pezzetti. In una larga padella far ammorbidire lo scalogno nell'olio. Unire poi le verdure, regolare di sale e lasciare stufare finchè non diventano morbide. Grattare la scamorza con la grattuggia a fori grandi.
Procedere alla preparazione delle crespelle. Ungere una padella con il burro. Se la pastella ha qualche grumo passarla con un colino. Nella padella unta di burro versate un mestolo di pastella, inclinate velocemente la padella distribuendo il composto su tutta la superficie. Lasciate cuocere fino a quando i bordi non cominciano a staccarsi. Girate la crespella e fatela cuocere leggermente anche dall'altro lato. Procedete  così con tutto l'impasto.
Mettete un po' di verdure sulla crespella aperta, aggiungete la scamorza grattuggiata e una manciatina di nocciole che avrete schiacciato grossolanamente. Richiudete la crespella a metà e poi ancora a metà creando un fagottino. Procedete così con tutto il ripieno. Imburrate una pirofila e riponete i fagottini senza sovrapporli. Aggiungete qualche fiocco di burro, una manciata di nocciole schiacchiate e un cucchiaio di pangrattato. Infornate in forno già caldo a 200° per 10/15 minuti. Si formerà una crosticina scura sopra.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...